PROGETTO SCUOLA

Nell’intento di promuovere comportamenti più sostenibili, tra i quali certo un maggiore utilizzo dell’acqua di rete rispetto l’acqua in bottiglia,  risulta evidente l’importanza di coinvolgere la Scuola per il ruolo formativo ed educativo che ricopre.

In tale ottica, al fine di ridurre drasticamente l’uso delle bottiglie in plastica nei plessi scolastici, può certo contribuire l’installazione di erogatori, allacciati alla rete idrica, che hanno la caratteristicaprincipale di affinare/filtrare e raffreddare (e, volendo, anche gasare) la sicura e controllata acqua dell’acquedotto, rendendola così decisamente più gradevole e apprezzata.

Per favorire poi l’utilizzo da parte degli studenti di tali impianti, è auspicabile vengano loro distribuite delle borracce, in acciaio oppure semplicemente in Tritan, borracce che oltretutto eviterebbero l’utilizzo e lo spreco continuo di bicchieri.